Un grasso gabbiano

Certo, i rapaci sono affascinanti. I loro voli veloci, le picchiate a velocità incredibile verso la preda, dritti e decisi come un dardo verso il bersaglio, la fiera arroganza data dalla consapevolezza della loro forza… tutto in loro è precisione, nerbo, dominio, forza, durezza.

Ma io preferisco i gabbiani. Li vedo, immobili con le ali larghe, sospesi nel vento. Riescono a trovare l’equilibrio tra le forze che cercano di travolgerli, facendole combattere una contro l’altra a loro vantaggio. Sono la applicazione pratica del concetto di equilibrio, di imperturbabilità.

I gabbiani, i grassi gabbiani, vivono non per qualcosa, ma a dispetto di qualcosa. Vivono a dispetto del maestrale, a dispetto della pioggia, a dispetto delle mareggiate, giocando sulla risacca. Vivono perché mettono insieme i contrasti, surfano la natura, navigano con flemma la loro vita. In sintesi, se ne infischiano di tutto.

I gabbiani, i grassi gabbiani, sono l’equilibrio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...