Una bella scoperta 

Poche pagine lette, ancora, ma tutte d' un fiato. Uno stile che segue le evoluzioni che fanno i pensieri, e il loro avanti e indietro. Quella rete di dettagli e sensazioni che rendono il testo reale e unico. Una storia che diventa più vera della vita vera. Ho iniziato a leggere "Il piccolo amico". Ho … Continua a leggere Una bella scoperta 

Due o tre cose (belle) che penso sugli autori emergenti e sui “piccoli” editori

Credo che sia importante, almeno una volta ogni tanto, leggere opere di autori italiani di quelli che vengono generalmente definiti "emergenti", ovvero non ancora assurti all'Olimpo della letteratura che conta (spero che si colga la "sottile" ironia). In altre parole, autori che non hanno ancora una grande notorietà, ma che non per questo non meritano di … Continua a leggere Due o tre cose (belle) che penso sugli autori emergenti e sui “piccoli” editori

L’unicità della vita quotidiana: Richard Ford e "Lo stato delle cose"

Ancora una volta nel suo "Lo stato delle cose" Richard Ford si rivela capace di descrivere con originalità ed efficacia la vita moderna e banale di noi uomini qualunque.

Kit di sopravvivenza per il lettore confuso

Non ci vuole l'acume di Sherlock Holmes per notarlo: le librerie traboccano letteralmente di libri. "Piramidi" con le ultime uscite, banconi con offerte varie, zone tematiche con tanto di cartelli degni di uno stadio, e poi decine e decine di metri di scaffali sovraccarichi di volumi. Più la terra si popola e più libri di … Continua a leggere Kit di sopravvivenza per il lettore confuso

Russell, l’insegnamento, dieci regole e la scrittura

  Dieci regole, dieci frasi sintetiche ma cariche di significati e di implicazioni. Pubblicato per la prima volta nel 1951 nel New York Times Magazine, il “decalogo” di Bertrand Russell (che, come disse ironicamente lo stesso autore, non intendeva sostituire quello biblico ma solo ampliarlo) riassume in sè l’essenza dello spirito liberale e libero, e … Continua a leggere Russell, l’insegnamento, dieci regole e la scrittura