Lettera (anche) a me stesso

il

Personalmente ritengo che siano due le qualità che vadano soprattutto coltivate, quelle più importanti, per avere una buona riuscita.

  1. Tenacia. Non mollare mai, non lasciandosi distogliere dalle difficoltà, dai rovesci, dalle circostanze avverse. Mantenere la direzione di navigazione in ogni tempesta, senza farsi scoraggiare dalle ondate che arrestano la marcia.
  2. Autostima. Avere fiducia nelle proprie capacità, ma prima di tutto nel proprio valore intrinseco. Sentire dentro di sé che il valore non è misurato dagli altri, ma da ciò che siamo. Averne la più profonda e resistente convinzione.

Senza queste qualità non saranno sufficienti lo studio, la preparazione, l’impegno per raggiungere i traguardi che desideriamo e che sentiamo di meritarci.

Ogni difficoltà ci porterà a mettere in discussione la legittimità del nostro desiderio. Ogni giudizio negativo ci porterà a dubitare del nostro valore. Saremo un piccola barca sballottata dalle onde dell’invidia e del dubbio. Tutte le nostre oggettive qualità non saranno sufficienti a convincerci del nostro valore.

Desidereremo di arrenderci senza combattere. Sceglieremo di perdere perché convinti di non essere in grado di vincere. Finiremo per convincerci che ciò che abbiamo è pur sempre una fortuna, e che i nostri desideri erano solo una velleitaria illusione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...