Concorsi al contrario: si premia il racconto più brutto

Pensate di essere degli scrittori ma la grammatica è lontana dalle vostre opere come l'Artide dall'Antartide? I luoghi comuni e le frasi fatte sono nel vostro DNA (eccone un esempio)? Pensate di essere scrittori grandiosi ma non apprezzati perché le giurie dei concorsi non sono alla vostra altezza e  non vi rendete conto di produrre più immondizia di un compattatore? Non disperate: ecco il concorso che fa per voi. Perche anche quest'anno e per la terza volta viene bandito dalla scrittrice Caterina Cutolo il Concorso per il Racconto più brutto.

Continua a leggere…»