Il cambio delle stagioni

Da queste parti è arrivato il freddo. Non quello freddo, cattivo, che offende: non ancora. E’ arrivato quel freddo leggero, che ti dà piacere nel farti cercare un maglione morbido e leggero nell’armadio, o che invoglia a cercare tranquillità in casa, nel proprio angolo.

Piano piano, il caldo intenso e sfacciato dell’estate diventerà un ricordo lontano, piacevole e idealizzato, mentre, intorno a noi, l’aria dell’inverno avvolgerà ogni cosa.

Ma, ancora, è il tempo delle foglie rosse, delle castagne, del vino nuovo. Godiamo di queste bellezze, di questi piaceri. Ogni stagione è unica e piena di tesori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...