Evviva i videogiochi

Le statistiche parlano chiaro, e le conosciamo tutti: in Italia non legge (quasi) più nessuno. La stragrande maggioranza delle persone legge meno di un libro all’anno, e per essere definiti lettori “forti” basta leggere un libro al mese.

Io per anni ho letto una media di quaranta libri all’anno, e quindi, in questa classificazione, sarei un lettore fortissimo, o super forte, o comunque si dica; poi, anche io ho rallentato.

Perché, a essere sinceri, se si legge poco, perché si dovrebbe leggere di più? Se non vuoi stare sui grandi americani, o su libri non recentissimi, che cosa vale la pena di leggere? Più prendo in mano libri, quando vado in libreria, soprattutto italiani, e più mi passa la voglia di leggere.

I videogiochi, invece, non ti tradiscono mai. Non hanno grandi pretese, sono onesti e divertenti. Ti rilassi, e magari migliori di riflessi. L’ideale.

Oggi come oggi, meglio un videogioco americano che un libro italiano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...