Le nostre paure

«La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati. La nostra paura più profonda è di essere più potenti al di là di ogni limite. E’ la nostra luce, non il buio che è in noi, a spaventarci di più. Ci domandiamo:”Chi sono per essere brillante, splendido, pieno di talento, favoloso?”»

[Marianne Williamson]

Mi sono chiesto spesso quanto siano reali le affermazioni di tanti blog che parlano di crescita personale. Sono molto affascinato da letture su questo argomento, e le affronto con apertura ma anche con equilibrio e distacco.

Ho trovato la citazione di questa frase di Marianne Williamson su un blog che seguo e che trovo veramente utile (oltre che, ovviamente, interessante), che è quello di Dario Vignali. Mi sono domandato: è vera? O meglio, per me è vera? Non ho una risposta definitiva.

Parto dalla mia esperienza personale. In questi decenni di vita, più numerosi di quanto mi faccia piacere ricordare, ho fatto cose che non mi sarei mai aspettato di fare, sia come decisione di provarci, sia come risultati. Per fortuna, se non provo non mi diverto, come ripeto spesso. Provare ad aumentare l’intensità del lavoro in palestra, provare a recitare in un saggio di una classe di danza, provare a scrivere cose apparentemente fuori dalla mia portata. Questa mia “attitudine a provare” mi ha aiutato a scoprire parti di me, o risorse in me, che non credevo di avere.

Se infatti ci basassimo solo sull’esperienza, sul vissuto, e quindi su ciò che abbiamo fatto, commetteremmo un grave errore. Sono nemico della logica, che pretende, sulla base di un numero ridicolmente modesto di informazioni, in questo caso il nostro passato, di prevedere che cosa accadrà in futuro.

Le citazione di Marianne Williamson  va meditata, ragionata (non troppo), assorbita. Fa riflettere. Apre possibilità. Dà strade e speranze.

Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi tu che stai leggendo in questo momento. Se ti va, lasciami una riga nei commenti, e magari estendi il dibattito condividendo questo post.

Ciao e grazie

Carlo

Annunci

5 thoughts on “Le nostre paure

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...