Uno strappo alla (mia) regola

Avevo deciso di non parlare del referendum, stufo di questo fazioso tipo da stadio su entrambi i fronti, e consapevole che, alla fine, sia per il sì che per il no l'elemento principale è che la riforma della Costituzione è stata proposta da Renzi. Però rompo il silenzio per una specie di comunicazione di servizio, … Continua a leggere Uno strappo alla (mia) regola

Una bella scoperta 

Poche pagine lette, ancora, ma tutte d' un fiato. Uno stile che segue le evoluzioni che fanno i pensieri, e il loro avanti e indietro. Quella rete di dettagli e sensazioni che rendono il testo reale e unico. Una storia che diventa più vera della vita vera. Ho iniziato a leggere "Il piccolo amico". Ho … Continua a leggere Una bella scoperta 

L’altezza della cultura (e la sua estensione)

Ma perché in Italia spesso la cultura è ritenuta qualcosa per pochi eletti? Perché abbiamo la convinzione snobistica che se qualcosa ha successo di pubblico è sicuramente dozzinale, volgare, o comunque non artistico? Si possono pubblicare libri belli, che vendono molto. Si possono pure pubblicare libri brutti, che vendono molto. Oppure libri belli, ma che … Continua a leggere L’altezza della cultura (e la sua estensione)