Il comodino come piace a me

I libri mi piacciono e non ne faccio mistero. Mi piacciono a tal punto che adoro averli attorno, ammassarli in pile più o meno ordinate, tenerli a portata di sguardo, di dita, dei sensi. Per poterli prendere in mano, accarezzare, aprire, leggere e poi rileggere a brani e a parole, respirarne di nuovo le atmosfere e le suggestioni.
Il mio comodino, naturalmente, riflette questa mia passione. Libri già letti ma particolarmente amati, libri da leggere prossimamente, appunti… e non manca nemmeno l’ebook reader. C’è tutto questo insieme, e di più. Un comodino disordinato, certo. Ma anche un comodino vissuto. Dai libri.