Reading di "Dettagli di un sorriso" di Gianni Zanata al Ghetto: festa, musica e naturalmente Valdo

Serata divertente e stimolante, ieri, al Ghetto degli Ebrei di Cagliari. Come conclusione del Sardigna Teatro Festival 2013, si è tenuto il recital-reading di Dettagli di un sorriso, ultimo romanzo di Gianni Zanata. Davanti a un pubblico partecipe e numeroso, ancor più se si considera la serata piovosa di anticipo di autunno, per quasi un’ora e mezzo si sono esibiti, oltre a Gianni Zanata, l’attore Gaetano Marino, che ha interpretato, più che letto, ampi stralci del romanzo, e il trombettista Mario Massa.

Dettagli di un sorriso prosegue la vicenda di Valdo Norman e di Non sto tanto male, pubblicato nel 2011 e del quale avevo già parlato mesi fa. Scritto come il precedente sotto forma di monologo, riesce a farci vivere la follia del protagonista, Valdo, senza ricorrere a effetti speciali o a atti smaccatamente eccessivi. Per farmi capire azzardo un precedente illustre: L’uomo che guardava passare i treni di Simenon.
Nel corso della serata, Zanata ha alternato pensieri e parole sul romanzo (genesi, collegamento con esperienze personali, curiosità) alla splendida interpretazione dell’attore Gaetano Marino, così bravo da rischiare in qualche occasione di rubare la scena all’autore; faceva da contrappunto e segnava l’atmosfera la ottima tromba di Mario Massa, con assoli toccanti e suggestivi.
Una serata veramente piacevole, quindi, ennesima conferma (se ancora ce ne fosse stato bisogno) che la letteratura, quando non è autoreferenziale e curiale ma anzi si impasta di vita e di autoironia, è soprattutto spettacolo, festa, celebrazione della vita. Bravi.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...