Tre consigli lampo di lettura estiva

Tra un impegno e l'altro, e le corse per riuscire a chiudere tutto prima di godermi un paio di settimane di vacanza, voglio suggerirvi alcuni libri che naturalmente mi sono piaciuti, e che hanno la caratteristica di prestarsi bene a una lettura da ombrellone. Non nel senso che valgono poco, ma perché sanno vestire la … Continua a leggere Tre consigli lampo di lettura estiva

Quando l’e-book minaccia le librerie

Ho un amico libraio. Non libraio nel senso che lavora da commesso in una libreria di una grande catena: lui è un libraio di quelli di un tempo, uno che innanzitutto ama la letteratura e i libri. Uno che ti dà un consiglio da lettore, che conosce davvero i libri, che sa, per esempio, che … Continua a leggere Quando l’e-book minaccia le librerie

Esiste un lettore buono e uno cattivo? Per Nabokov sì

Che cosa distingue un "buon" lettore da uno ordinario? A una domanda così la risposta è un'altra domanda: ma che domanda è? Eppure, non tutti pensano che leggere sia sempre lo stesso atto intellettuale. Anch'io, nella mia esperienza, mi rendo conto che ho almeno due modi diversi di leggere. Il primo, che definirei passivo, è … Continua a leggere Esiste un lettore buono e uno cattivo? Per Nabokov sì

Story telling: un illuminante post sul blog di Riccardo Esposito (e vale anche per le aziende)

Come si ottiene un testo, anche aziendale, che catturi il lettore, e in definitiva il potenziale cliente? Sul blog di Riccardo Esposito, http://www.mysocialweb.it, Marianna Guglielmino ha stilato un personale catalogo studiando i polizieschi dei maestri come Hitchcock. E il risultato è sorprendente.Il post è reperibile qui: 10 punti per uno story telling di successo. Buona lettura.

La routine degli scrittori

Siamo generalmente portati a pensare che gli scrittori di successo, quelli più noti e apprezzati, seguano delle regole quasi magiche, abbiano dei riti o delle abitudini relativamente al loro lavoro.Ebbene, per molti è così. Anche se correttamente più che di riti si dovrebbe parlare di disciplina. Sì, perché i film e la letteratura ci avranno … Continua a leggere La routine degli scrittori