Novità in libreria per l’anno nuovo

Numerose le novità in libreria per questo nuovo anno, veramente tantissime. Ho selezionato quelle che mi sembrano più promettenti, già disponibili o in uscita nei prossimi giorni.

Esce oggi La piramide del caffè, settima opera di Nicola Lecca, per i tipo Mondadori. Racconta la storia di un orfano diciottenne, Imi, che ha finalmente realizzato il suo sogno di vivere a Londra, e lavora in una caffetteria della catena Proper Coffee.
Il suo sguardo è puro, ingenuo e pieno di entusiasmo: come gli altri orfani del villaggio di Landor, anche lui non permette mai al passato di rattristarlo, né si preoccupa troppo di ciò che il futuro potrebbe riservargli. Il lavoro alla caffetteria, perfettamente ordinato e regolato da un Manuale, gli appare l’esempio di un mondo dove per vivere basta seguire dei rassicuranti binari. Ma ben presto aprirà gli occhi sulla durezza di Londra. Verrà “salvato” da Morgan, il libraio iraniano, e da Margaret, una grande scrittrice anziana e ormai stanca di tutto, ma ancora capace di appassionarsi alle piccole storie nascoste tra le pieghe della vita.
Finalmente è stato tradotto per Einaudi quello che è considerato il capolavoro di  Russel Banks, La deriva dei continenti. Il protagonista è Bob Dubois, sposato con due figli. Si guadagna da vivere riparando bruciatori a nafta e conduce un’esistenza grigia e faticosa. Incontra Vanise Dorsinville, fuggita con il figlio neonato e un nipote da Haiti per cercare fortuna in America; combatteranno insieme per il loro “sogno americano”.
Torna l’ispettrice Petra Delicado, nata dalla penna di Alicia Gimenez-Bartlett, questa volta in trasferta a Roma per dipanare una vecchia storia iniziata molto tempo prima a Barcellona: un facoltoso imprenditore di Barcellona, con un debole per le giovani prostitute, è stato ucciso a seguito di una rapina nel suo appartamento. Il titolo è Gli onori di casa, edito da Sellerio.
Di nuovo in linrearia Diego de Silva con Mancarsi, edito da Einaudi. Racconta la storia d’amore tra due persone, che sarebbero fatto l’uno per l’altra tuttavia si sfiorano senza incontrarsi mai, nonostante frequentino lo stesso locale.
La bella di Buenos Aires,  nuovo romanzo di Manuel Vazquez Montalban che torna in libreria dopo dieci anni,  racconta di una ragazza bellissima che deve fuggire in Spagna inseguita dai militari. La vicenda mette in moto, a distanza di anni, una lunga serie di eventi ambientati nelle strade scintillanti di una Barcellona che sta diventando la città del design e della modernità. Feltrinelli.
Da Guanda due novità.Roddy Doyle in Pazzo weekend racconta una rocambolesca e irresistibile storia di amicizia con un irriverente finale a sorpresa. Infine Alezander McCall Smith in Un matrimonio all’aperto, edito da Guanda, racconta l’intrecciarsi tra il matrimonio della signorina Grace Makutsie e le preoccupazioni del giovane apprendista meccanico alla Speedy Motors, che cerca di sfuggire a ogni costo a un incubo, l’inattesa paternità di due gemelli.
Annunci

2 thoughts on “Novità in libreria per l’anno nuovo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...