Letture per l’estate (consigli dell’ultimo minuto)

Foto copyright Luca Ferrari

Dopo aver segnalato i libri che meno mi sono piaciuto nell’ultimo anno (li trovate in questo post), un rapido cenno a quelli che invece più mi ho amato, giusto qualora qualche ritardatario non avesse ancora deciso che cosa leggere a Ferragosto.

Comincio con un libro che ho appena terminato di leggere, Il Giorno dell’Indipendenza, di Richard Ford, uno dei più noti e interessanti scrittori americani contemporanei. Pubblicato nel 1995, racconta le vicende e i turbamenti di un uomo suo malgrado divorziato alle prese con un figlio difficile, una relazione nuova che stenta a decollare, un lavoro che presenta impreviste difficoltà. Il libro ha vinto tra gli altri il Pulitzer.
Segnalo poi la condanna del sangue, di Maurizio De Giovanni, un romanzo giallo di uno scrittore napoletano che sa fondere precisione storica (è ambientato nel priodo fascista) con suggestioni e elementi soprannaturali. Per chi volesse approfondire, ne ho già parlato qui).
 Concludo, infine, con un altro romanzo che ho letto da poco, I segreti erotici dei grandi chef, di Irvine Welsh (Trainspotting, Porno). Racconta di due persone diverse come sanno esserlo solo gli opposti.  L’unica cosa che abbiano in comune, oltre alla città nella quale vivono, è il fatto di diventare casualmente colleghi di lavoro. Tra i due, uno brillante e alcolizzato, l’altro goffo e imbranato, si svilupperà uno scontro a distanza sullo stesso terreno, sino a un fiammeggiante, imprevedibile finale.
Buona lettura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...