Consigli di autore: Jonathan Franzen

Una delle voci più lucide e affascinanti della letteratura americana degli ultimi decenni a mio avviso è Jonathan Franzen.
E’ nato nel 1959 a un tiro di schioppo da una delle più grandi, importanti e famose città degli Stati Uniti, Chicago, che per molti è più simbolica anche di New York.
Questa sua nascita nel “profondo Midwest” condizionerà in modo deciso le trame e le atmosfere di tutta la sua opera.
Il suo romanzo più noto e quello che l’ha reso famoso è “Le correzioni”.
Pubblicato nel 2001, racconta le vicissitudini di una famiglia del Midwest, non a caso.
Una famiglia classicamente borghese, si può dire: padre dirigente delle Ferrovie in pensione, madre casalinga, e tre figli, ognuno in cerca della propria personale idea di felicità. E tutti, ognuno a sua modo, cercano una sorta di normalità, di equilibrio nello squilibrio nel quale galleggiano le loro vite.
Il suo primo romanzo è “La ventisettesima città”, del 1988, al quale nel 1992 ha seguito “Forte movimento”. Il suo ultimo lavoro, a lungo atteso e pubblicizzato dai media statunitensi, è “Libertà”, dello scorso anno.
Consiglio di leggere Franzen, soprattutto “Le correzioni”. Innanzitutto è una voce originale e sincera della vita della middle class americana, con le sue tradizioni da salvare a ogni costo, anche quando perso ogni significato (la madre che si ostina ad aprire ogni giorno una finestrella del Calendario dell’Avvento proprio come quando i figli erano ancora piccoli, e sogna un Natale nel quale tutta la famiglia si riunisca), le sue aspirazioni con i piedi nel capitalismo e la testa nel movimento hippy, il sogno a lungo cercato di una vita più “vera”, spontanea, autentica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...