Consigli di autore: Abraham Yehoshua

Nel panorama della letteratura contemporanea israeliana ma anche occidentale, un autore che merita un posto di riguardo è certamente Abraham Yehoshua. Nato nel 1936 a Gerusalemme, si è rapidamente imposto anche in Italia come una delle voci più fresche e attuali della letteratura dei nostri anni.

Il tema più diffusamente esplorato da Yehoshua è quello del rapporto tra culture, tra civiltà diverse e spesso molto diverse. Si parte dalla religione, cosa naturale nel sottolineare le differenze, per allargarsi alla cultura e alle usanze e consuetudini che dalla religione partono, e all’eterno scontro tra tradizione e contemporaneità.
L’accostamento è spesso audace: un arabo e un ebreo che viaggiano insieme nell’Europa dell’anno mille, un giovane arabo accolto nella casa di una anziana ebrea, i rapporti tra un marito ebreo americanizzato nella concezione di vita e una moglie che invece è più legata alla tradizione.
I romanzi principali scritti da Yehoshua sono:

L’amante (1977)
Un divorzio tardivo (1982)
Il signor Mani (1990)
Viaggio alla fine del millennio (1997)
La sposa liberata (2001)
Il responsabile delle risorse umane (2004)

Di qualcuno di questi parlerò prossimamente.
Yehoshua, docente universitario, è anche autore di saggi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...