Baglioridiungiornochemuore

Sono qui, al PC, che mi accanisco sui tasti per tirare fuori qualche altra riga del mio romanzo. Altro che sindrome della pagina bianca: qui si è in piena crisi compositiva, idee in sottovuoto spinto. Da fuori arriva, attraverso la finestra aperta concessa dal mite settembre, anzi più che mite, tiepido, arriva un profumo di fritto, zucchine. L’odore delle mie estati da bambino: quasi ogni sera, a cena, mio padre almeno una o due zucchine fritte le voleva mangiare. Mi richiamano notti d’estate, calde e blu, giornate infinite a giocare col nulla, e nel cuore l’attesa inespressa di un giorno lontano, di un futuro radioso sfumato nelle brume rosee dell’età adulta.
Sono passati più di trent’anni. ed eccoci qua. Una tastiera, una vita in buona parte alle spalle, ma: e il sogno? Il sogno? non so. Sono sicuro che un germe piccolo ma vitale è laggiù in fondo da qualche parte, sepolto sotto i decenni di esperienza e di vissuto. Ma io sto cercando il modo di farlo germogliare. E questa volta sul serio.

Annunci

2 thoughts on “Baglioridiungiornochemuore

  1. Penso che il tuo sogno sia già germogliato, si arrampica scivolando sulle parole come tra fusti di foglie intrecciate, risalendo piano piano verso la luce per trovare il suo sole che gli permetterà di assumere finalmente una forma.

    Grazie di avermi indicato la via a questo tuo blog, sono felice poi che sia io il primo a lasciare un commento, ma non perché il blog ne abbia bisogno, ma per testimoniare un atto di stima nei tuoi confronti che, anche se a distanza, ho sempre sentito.

    Mi piace

  2. ti ringrazio, la stima è reciproca. I tuoi post mi hanno fatto tornare la voglia dis crivere dopo tanti anni, e (almeno) di questo ti sono grato. Bene, mi fermo qui, non vorrei che ci salisse troppo la glicemia.. Ciao e a presto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...